Stampa

Ad Ancona esempi di buona accoglienza

Il progetto "Con...tatto2": formazione per 35 richiedenti protezione internazionale

L'immigrazione ci fa bene. Ma nessuno lo crede.

L'immigrazione fa bene alle nostre comunità, fa bene anche all'economia. Fa bene perché ci contamina, arricchisce la nostra cultura, svecchia le nostre città. Ma nessuno lo pensa.

Lo dimostra il sistema di accoglienza migranti nel nostro Paese, teso all'assistenza più che all'integrazione reale delle persone nei nostri territori. Un sistema che "parcheggia" giovani e famiglie in una lunga attesa, fino alla risposta della commissione territoriale, considerati un debito invece che una risorsa per le nostre comunità. Il tempo della loro attesa noi invece vogliamo immaginarcelo pieno di opportunità, di formazione e lavoro, che sappiamo essere motore di benessere, identità riconosciute socialmente, sicurezza e futuro.

E se ci siamo stancati di sentir dire che "i migranti non fanno niente tutto il giorno" è ora che noi per primi, che facciamo accoglienza, attiviamo politiche di inclusione reale. E iniziamo a parlare di formazione e lavoro. Ma come si fa? Il nostro sistema non incentiva l'emersione dalle condizioni di disagio di coloro che, disponendo delle capacità necessarie e di proprie risorse, potrebbero intraprendere percorsi di autonomia. L'accesso alla formazione e al lavoro, compromesso e complicato come ben sappiamo anche per tanti italiani, risulta difficile per stranieri richiedenti la protezione internazionale che spesso non consideriamo come cittadini aventi diritto di stare, ma solo di so-stare.

L'insieme delle politiche del lavoro e della formazione professionale dovrebbero andare nella direzione della riduzione dell'assistenza, incentivando interventi di inclusione socio-lavorativa anche per loro.

Lavora in questa direzione il Progetto "Con...tatto2" sul territorio di Ancona.

Il progetto "Con...tatto2", è realizzato con il contributo della Fondazione Cariverona ed è finalizzato a favorire percorsi di autonomia in favore di persone vulnerabili che per motivi diversi non sono mai riuscite ad accedere, o sono fuoriuscite, dal mondo del lavoro.

Nella prima edizione, il progetto Con...tatto ha permesso nei 3 anni di attività l'inserimento socio‐lavorativo di 156 persone svantaggiate; di queste, 72 persone hanno effettuato un tirocinio minimo di 6 mesi e 23 sono state assunte al termine dell'esperienza. Il 13% del totale dei partecipanti ha conseguito la patente di guida e il 10% ha acquisito il diploma di scuola media inferiore o superiore.

Il Progetto ha la finalità di migliorare la realizzazione di percorsi di inserimento socio-lavorativo di persone appartenenti alle categorie vulnerabili difficilmente reinseribili attraverso i consueti strumenti a disposizione del territorio. Da luglio a ottobre ha finanziato un corso di pasticceria e uno di saldatura. I partecipanti? 35 ragazzi e ragazze richiedenti la protezione internazionale.

L'esperienza ha permesso l'incontro di enti di formazione e lavoro con il privato sociale, ragazzi e ragazze inseriti in percorsi di accoglienza con insegnanti che hanno accolto le loro diversità culturali per esprimerle e valorizzarle. Un esempio di buona accoglienza.

Enti del progetto "Con...tatto2"
Cooperativa Sociale La Gemma; COOSS Marche ONLUS; IRS L'Aurora Società Cooperativa Sociale; Santissima Annunziata ONLUS; Opere Caritative Francescane; Free Woman ONLUS; La Tenda di Abramo; Comune di Ancona.

Rassegna stampa eventi finali corsi di formazione
http://contatto2.it/index.php/blog/63-corso-pasticceria-rassegna-stampa
http://contatto2.it/index.php/blog/62-evento-corso-saldatore

Il progetto Con...tatto2
http://contatto2.it/
http://www.irsaurora.it/progetti-e-innovazioni-blog/al-via-il-progetto-contatto-2-50-percorsi-di-reinserimento-socio-lavorativo/

(articolo di Costanza Schiaroli)

 

 
.

Copyright © 2013 CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza - Via di Santa Maria Maggiore, 148 - 00184 Roma
Tel. +39 06-4423 0403 - Fax +39 06-4411 7455 - Email: info@cnca.it - Pec: cnca@pcert.postecert.it - CF 05009290015

gratis porno

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.