Stampa

''No alla costruzione di un Cpt in Toscana''

Il Cartello ''Razzismo. Non in nostro nome'' ha incontrato il presidente della Regione


In Toscana è nato il Cartello "Razzismo, non in nostro nome", a cui aderiscono Arci, Caritas di Firenze, CNCA Toscana, Cospe e Fondazione Michelucci.

Il Cartello ha incontrato, il 4 giugno, il presidente e il vicepresidente della Regione Toscana per affrontare alcune delicate questioni in merito alla presenza di persone immigrate nel territorio toscano.

In particolare, il Cartello ha espresso la propria ferma contrarietà alla nascita di un Centro di Identificazione e Espulsione (Cie) - nuova denominazione dei Cpt - nella regione, come sarebbe nelle intenzioni del governo.

Don Armando Zappolini, presidente del CNCA Toscana, ha dichiarato che, se il Cie verrà realizzato, la federazione farà una attiva campagna pubblica affinché nessuna organizzazione di volontariato e di terzo settore partecipi, a qualunque titolo e forma, al funzionamento della struttura.

Leggi il comunicato stampa dell'incontro.

 
.

Copyright © 2013 CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza - Via di Santa Maria Maggiore, 148 - 00184 Roma
Tel. +39 06-4423 0403 - Fax +39 06-4411 7455 - Email: info@cnca.it - Pec: cnca@pcert.postecert.it - CF 05009290015
PRIVACY

gratis porno

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.