Stampa

'Chiamati al futuro'. l'avviso di selezione rivolto ai giovani tra i 18 e i 35 anni

Iniziative progettuali sul tema dei beni comuni. Prorogata al 4 ottobre la scadenza per la presentazione delle domande

Il CNCA – Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza è capofila del progetto "Chiamati al Futuro", in partnership con Federazione Italiana dei CEMEA, Ass. LiberaMente CEMEA Taranto, C.E.M.E.A. della Sardegna Coop. Soc.

Il progetto è cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, nell'ambito dell'Avviso Pubblico "Sostegno ai giovani talenti".

Obiettivo del progetto è:
• Sostenere, accompagnare i giovani nell'espressione del proprio talento in area culturale, artistica, sociale, educativa, tecnologica, urbanistico-architettonica.
• Promuovere, attivare le condizioni affinché i giovani possano trasformare la loro espressività in azioni reali di sviluppo e innovazione locale.
Il presente avviso è volto a raccogliere manifestazioni d'interesse da singoli giovani di età compresa tra 18 e 35 anni per la realizzazione di attività nei territori di: Brescia; Bassano del Grappa (VI); Padova (zona Alta Padovana); Rimini; Bologna; Conversano (BA).

In ogni territorio i giovani selezionati, accompagnati da un coach, dovranno co-progettare un intervento di valorizzazione di un bene comune e successivamente realizzare l'intervento stesso. Ogni progetto locale dovrà essere in grado di:
• Generare relazioni e partecipazione diffusa
• Generare valore sociale
• Generare valore economico.

I giovani coinvolti parteciperanno a degli incontri di formazione sui seguenti temi:
• Artistico. Le dimensioni estetica e comunicativa nella valorizzazione di specificità locali.
• Tecnologico. L'innovazione tecnologica per gestire le potenzialità dei contesti locali.
• Socio/educativo. L'attivazione sociale della comunità locale nella definizione dei beni comuni.
• Urbanistico-architettonico, storico e culturale. Connettere il bene comune con il contesto ambientale in cui è inserito.
che saranno propedeutici a realizzare i progetti locali.

La formazione sarà condotta a livello nazionale in sedi e date da definire.

La partecipazione di giovani provenienti da territori diversi permetterà la creazione di una "rete nazionale di giovani talenti per i beni comuni".
La promozione delle esperienze e, più in generale, la comunicazione del progetto è a carico del CNCA.

Per tutti i territori le attività si concluderanno entro e non oltre il 13/04/2020.

La scadenza per la presentazione delle domande è stata prorogata al 4 ottobre 2018.

pdfScarica l'avviso

docxScarica il fac simile della domanda

 
.

Copyright © 2013 CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza - Via di Santa Maria Maggiore, 148 - 00184 Roma
Tel. +39 06-4423 0403 - Fax +39 06-4411 7455 - Email: info@cnca.it - Pec: cnca@pcert.postecert.it - CF 05009290015
PRIVACY

gratis porno

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.