Stampa

A Torino il Social Festival "Fare società oggi"

Evento importante organizzato da "Animazione sociale". Presenti diversi esponenti della nostra Federazione (15-18 novembre)

Carissimi,

come CNCA sosteniamo l'iniziativa promossa dalla rivista "Animazione Sociale" e ti invitiamo a partecipare a Torino, dal 15 al 18 novembre 2017, al Social Festival - IV appuntamento nazionale per gli operatori e le operatrici del sociale.

Al Social Festival ci saranno 4 giorni di conferenze, workshop, laboratori, spettacoli teatrali e danze, musica dal vivo con oltre 130 relatori e centinaia di realtà cooperative, associative, non profit coinvolte. Un rassegna d'eccezione dedicata ad assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, pedagogisti, cooperatori sociali, sociologi, infermieri di comunità, insegnanti, operatori sanitari e sociosanitari, tecnici della riabilitazione, cittadini attivi. Quattro giornate per sentirsi grande comunità professionale, rigenerare idee e pratiche, alzare lo sguardo, far sentire la propria voce.

Insieme ai professionisti e alle realtà che operano nel mondo della cura, dell'aiuto, dell'educare, delle reti e dell'impresa sociale - ci saranno artisti, scrittori, musicisti, registi, filosofi. Perché "fare società oggi" è un compito attorno a cui in tanti stanno lavorando, non solo gli operatori sociali. E allora è bene conoscersi, riconoscersi, mischiarsi, lavorare insieme, sognare insieme.

Quattro saranno le sessioni di lavoro :

1. Le conferenze sulle mappe concettuali al cinema Massimo avranno al centro ospiti come Mauro Magatti, Nicola Lagioia, Luigi Ciotti, Massimo Cirri e Sara Zombotti, Michela Marzano, Leonardo Becchetti, Fabio Folgheraiter, Roberto Mancini, Pier Aldo Rovatti, Raffaele Mantegazza, Tommaso Delmastro, Cécile Kyenge, Laura Bordini;

2. I laboratori sperimentali. Tra le novità, i laboratori sui linguaggi sperimentali, tenuti da grandi artisti, scrittori, registi, video maker come Gabriele Vacis e Roberto Tarasco, Anilda Ibrahimi, Nadia Terranova, Paolo di Paolo, Irene Dionisio e Massimo Arvat, Duccio Demetrio;

3. I workshop sulle esperienze innovative. Un'altra novità del Social Festival di quest'anno sono i workshop del Giovedì pomeriggio che trasformeranno Torino in un cantiere a cielo aperto per il sociale. I partecipanti avranno la possibilità di recarsi in 13 luoghi nella città protagonisti di una sperimentazione su grandi aree del lavoro sociale: a partire dalle loro esperienze si arriverà al confronto con altre pratiche di innovazione in corso nel Paese. I luoghi come esperienza, dunque. Tra questi: il Caffè Basaglia, la Cooperativa Triciclo, la Casa del Quartiere, i Social Housing, Casa Oz, il Teatro di San Pietro in Vincoli, Casa Speranza, la Cooperativa Orso, la Caritas, i Ser. d'ASL TO, la Circoscrizione IV, il Gruppo Abele. I temi andranno dalla salute mentale alle imprese sociali di comunità e alle nuove economie, passando per l'accoglienza ai migranti e alla genitorialità diffusa. Interverranno, tra gli altri: Aldo Bonomi, Peppe Dell'Acqua, Ugo Zamburro, Gino Mazzoli Maria Grazia Tomaino, Riccardo De Facci, Marco Vincenzi, Giovanni Teneggi, Emanuele Bignamini, Tiziana Bianchini, Maria Josè Fava;

4. Le conversazioni sui processi di lavoro. Il venerdì pomeriggio, invece, sarà dedicato alle conversazioni sui processi di lavoro: si discuterà di reti, gruppi, dell'autonomia degli utenti, dei servizi territoriali e di quelli specialistici.

Al termine di ciascuna giornata di formazione, esperienza e confronto, il Social Festival si trasformerà in un momento conviviale e di incontro per i partecipanti: con cene offerte da Eataly e Novacoop, spettacoli teatrali come "Supplici a Porto Palo - Dalla tragedia di Eschilo al dramma dei migranti" con la regia di Gabriele Vacis, il cabaret di Ippolita Baldini, la musica e danza de La Paranza del Geco.

Per le organizzazioni e gli operatori dei gruppi del CNCA è stata riservata una quota speciale di partecipazione di 65€ anziché di 110 per tutte e 4 le giornate.
La quota comprende anche l'abbonamento annuale alla rivista "Animazione Sociale" e le cene.
Per i pernottamenti è possibile trovare una sistemazione a partire da 25 € telefonando al numero 333-2966010 e chiedendo di Angela.
Qui il link al programma e al modulo per iscriversi on line www.animazionesociale.it/socialfestival/, specificando nell'apposita sezione che si è soci del CNCA.

Un abbraccio
Il Presidente
Don Armando Zappolini

 

 
.

Copyright © 2013 CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza - Via di Santa Maria Maggiore, 148 - 00184 Roma
Tel. +39 06-4423 0403 - Fax +39 06-4411 7455 - Email: info@cnca.it - Pec: cnca@pcert.postecert.it - CF 05009290015

gratis porno

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.