Stampa

Friuli Venezia Giulia - ''Lavorare nel sociale... che responsabilità!'' Incontro sul MAQS (Udine, 3 aprile)

.

Il CNCA FVG è lieto di invitarvi al convegno:

LAVORARE NEL SOCIALE... CHE RESPONSABILITÀ!
MAQS: il sistema qualità del CNCA

che si svolgerà il giorno

venerdì 3 aprile 2009
dalle ore 9.30 alle 13.00

a Udine presso la sala conferenze della Fondazione Crup, in Via Manin, 15


L'obiettivo del seminario è informare e sensibilizzare i presenti sul tema della responsabilità sociale al fine di creare consapevolezza e cultura condivisa.

L'incontro sarà inoltre un momento di presentazione pubblica del percorso che ha portato alcuni dei gruppi aderenti al CNCA FVG alla redazione del loro primo Bilancio Sociale attraverso il modello MAQS (Modello Attivo della Qualità Sociale), un metodo ideato dal CNCA centrato sulla specificità e le peculiarità proprie dei servizi alla persona, dei processi di aiuto e delle diverse forme di presa in carico e di accoglienza.

Scarica il programma dell'evento con tutti i dettagli relativi all'iniziativa

Per ulteriori informazioni o chiarimenti:
segreteria organizzativa
Centro Studi - Ufficio di Progettazione sociale del CNCA FVG
telefono e fax 0432/403843
e-mail segreteria.fvg@cnca.it
web: www.cncafvg.org

Stampa

Veneto - Il Cantiere Sociale Regionale raccoglie firme ''per la definizione dei diritti di assistenza sociale''

.

Il 9 marzo scorso, con una conferenza stampa che si è tenuta presso il palazzo del Comune di Padova, il "Cantiere Sociale Regionale per la definizione dei Livelli e diritti di Assitenza Sociale in Regione Veneto" - di cui sono promotori e coordinatori il CNCA Veneto e la Fondazione Zancan - ha presentato all'opinione pubblica l'iniziativa di raccolta firme, già avviata, in favore della "definizione dei diritti di assistenza sociale".

Al Cantiere aderisce un vasto raggruppamento di attori sociali: Anci Veneto, Acli Veneto, FAP-Acli Veneto, CNCA Veneto, Fondazione Emanuela Zancan, Comune di Padova, Conferenza dei Sindaci dell'ULSS 1, Conferenza dei Sindaci dell'ULSS 13, Provincia di Venezia, Sindacati CGIL, CISL, UIL, SPI-CGIL, FNP-CISL, UILP- UIL.

Il Cantiere ha anche predisposto un "Documento sui Diritti di Assistenza Sociale".

Scarica:

- il volantino su cui si è attivata la raccolta firme

- il comunicato stampa del 9 marzo

- il "Documento sui Diritti di Assistenza Sociale"

Stampa

Lazio - Incontro sulla Conferenza nazionale sulle Droghe e gli inserimenti lavorativi

.

"Verso Trieste"
V Conferenza Nazionale sulle Droghe

Riflessioni su inserimento lavorativo e servizi territoriali
di contrasto alle dipendenze

Venerdì 6 marzo 2009 - ore 9,30

CESV LAZIO, Sala affreschi - Roma, via dei Mille 6

Il CNCA Lazio, in preparazione della V Conferenza Nazionale sulle Droghe in programma a Trieste il 12, 13 e 14 marzo 2009, ha programmato un confronto pubblico, aperto anche all'associazionismo e al volontariato, e un'attività di formazione per fare il punto sulle esperienze e sugli interventi in materia di prevenzione e reinserimento lavorativo.

Si tratta di un evento che intende anche sensibilizzare le istituzioni locali sullo stato attuale delle politiche pubbliche in materia di lotta alle dipendenze e sulle criticità che quotidianamente emergono nella gestione degli interventi da parte del terzo settore.

All'appuntamento sono stati invitati gli assessori di Comune, Regione e Provincia.

La giornata si svolgerà in due sessioni.

Al mattino verranno discusse in una tavola rotonda, che vedrà la partecipazione di istituzioni pubbliche e del terzo settore, sindacati e centrali cooperative, le nuove linee di programmazione nell'ambito delle politiche di contrasto delle dipendenze con un particolare focus sugli interventi di inserimento lavorativo, oltre a dare conto del dibattito aperto sulla Conferenza nazionale.

Nel pomeriggio si svolgerà un'attività prevalentemente formativa, centrata sulle esperienze attivate dalle équipe che hanno gestito i progetti di inserimento lavorativo sul territorio regionale, cercando di proporre una analisi ed una valutazione dell'efficacia delle azioni realizzate.

Info mail: segreteria.lazio@cnca.it
CNCA Lazio: Lucio Lucini - tel. 06 4463421

Scarica il programma dell'evento

Stampa

Lombardia - Costruire reti nell'ambito della salute mentale. Un convegno

.

In data 20 febbraio si è svolto il convegno "Reti operative in salute mentale" dedicato ad esplorare le modalità di integrazione che è possibile e necessario attivare quando si intraprendono programmi e progetti di trattamento complessi rivolti ad utenti con grave disagio psichico. Il convegno, a titolarità dell'Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda, ha visto la partecipazione, tra gli altri, anche del CNCA Lombardia.

Obiettivo prioritario è stato quello di far dialogare e identificare sinergie possibili tra i differenti soggetti chiamati in causa quali: utenti, operatori, familiari, cittadini, realtà profit e non profit oltre, naturalmente, ai servizi psichiatrici territoriali.

La mattinata è stata dedicata ad approfondire gli elementi di contesto quali i cambiamenti sociali, il disagio psichico nelle aree metropolitane, le risorse a disposizione, il possibile ruolo della cooperazione sociale e dei familiari. Inoltre, sono stati presentati i differenti modelli organizzativi di integrazione tra servizio pubblico, privato sociale ed associazionismo.

Nel pomeriggio le sessioni dei gruppi di lavoro, partendo da esperienze concrete di collaborazione, hanno analizzato i processi riabilitativi attraverso l'attivazione della rete formale ed informale, le esperienze di residenzialità leggera e il tema del protagonismo degli utenti nei percorsi di empowerment.

Copyright © 2013 CNCA - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza - Via di Santa Maria Maggiore, 148 - 00184 Roma
Tel. +39 06-4423 0403 - Fax +39 06-4411 7455 - Email: info@cnca.it - Pec: cnca@pcert.postecert.it - CF 05009290015

gratis porno

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.