Stampa

Nasce il "Cantiere per un Patto costituente di un nuovo Welfare"

L'iniziativa è stata presentata oggi a Milano. Il CNCA tra i promotori

COMUNICATO STAMPA

Nasce il "Cantiere per un Patto costituente di un nuovo Welfare"
L'iniziativa è stata presentata oggi a Milano.
Tra i promotori soggetti di primo piano del mondo del volontariato e del terzo settore

ROMA - È nato ufficialmente oggi il "Cantiere per un Patto costituente di un nuovo Welfare", con la presentazione alla stampa, questa mattina, presso la sede delle Acli provinciali di Milano.

Tra i promotori dell'iniziativa figurano parecchie, qualificate, organizzazioni del terzo settore e del volontariato italiani: Casa della Carità, CNCA, CeAS, CGM, la rivista "Vita", ACLI, Alea, Antigone, ERIT, FeDerSerD, FICT, FISH, Forum Droghe, LILA, Lunaria, MOVI. Ma sono numerose le organizzazioni di rilevanza locale e le persone che hanno già sottoscritto l'appello da cui ha preso avvio la raccolta delle adesioni.

Con questa iniziativa, i promotori intendono costituire non un nuovo "cartello", bensì uno spazio di riflessione e di iniziativa politica sui temi del welfare, dei diritti di cittadinanza e della sicurezza sociale, esprimere un pensiero politico che sia in grado di incidere in modo significativo sulle politiche nazionali e locali.

I soggetti che hanno sottoscritto l'appello ritengono che non sia più rinviabile un riconoscimento pieno, da parte della politica e degli altri attori sociali, della soggettività politica del terzo settore e del volontariato e della funzione pubblica da essi svolta; inoltre, chiedono con forza che la questione sociale sia assunta da tutti come la questione più importante che ha di fronte il Paese.

L'iniziativa, infatti, nasce anche dall'insoddisfazione che le organizzazioni sociali provano nei confronti del mondo politico e delle istituzioni, dal rischio che le organizzazioni civiche siano chiamate solo a svolgere compiti di controllo sociale e non valorizzate per il proprio patrimonio di valori e di competenze e che la tutela dei diritti e la risposta ai bisogni sociali rimangano ai margini dei programmi politici e dell'azione di governo.

Il Cantiere che si apre ufficialmente oggi vuole appunto cambiare questo stato di cose attraverso un vasto coinvolgimento di persone e organizzazioni. Un sito web dedicato - accessibile tra qualche giorno all'indirizzo www.cantierewelfare.org e anche attraverso il link predisposto sui siti delle organizzazioni aderenti - permetterà di creare un vero e proprio forum aperto a tutti, mentre continuerà ad essere diffuso l'appello per la raccolta di nuove adesioni. In tarda primavera è previsto un evento pubblico in cui, sulla base delle riflessioni e delle proposte pervenute, verrà presentata una vera e propria piattaforma sul welfare.

Milano, 8 aprile 2008

Info:
Cristina Sampietro
Casa della Carità
email: cristina.sampietro@casadellacarita.org

Mariano Bottaccio - Responsabile Ufficio stampa
Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA)
Tel. 06 44292379-44230403 ׀ Cell. 329 2928070
email: ufficio.stampa@cnca.it

 
. Postato in Comunicati stampa

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.